SGOMBRO MARINATO

Questo piatto è tanto semplice quanto buono ed appetitoso: è perfetto come stuzzicante antipasto, ma può rappresentare anche un goloso secondo piatto, magari consumato vicino ad una fresca insalatina.Lo sgombro fa parte della categoria dei pesci azzurri, è uno dei pesci più salutari che si possono trovare in commercio e, non da ultimo, è relativamente economico da acquistare.La preparazione dello sgombro marinato è facile e veloce: lo sgombro va sfilettato e bisogna eliminare le spine, ma è possibile acquistare i filetti bell’e pronti.
In questo caso, i filetti andranno lavati, asciugati e cotti brevemente in una saporitissima marinata.Lo sgombro marinato si conserva in frigorifero, possibilmente in un contenitore di vetro con coperchio.Vediamo allora come si prepara…
Ingredienti:
-6 filetti di sgombro -2 cipolle bianche-3 bicchieri di vino bianco secco-4 cucchiai di olio d’oliva-2 foglie di alloro-1 rametto di rosmarino-grani di pepe nero
-sale
-1 grosso limone biologico (o 2 di piccoli)

Cottura: 5 minuti per la marinata + 5 minuti per i filetti

Difficoltà: bassa

Preparazione: sciacquare i filetti, asciugarli ed eliminare le spine con una pinzetta.
Per la marinata: versare il vino in una padella, aggiungere le cipolle tritate finemente, il sale, il pepe, l’alloro e il rosmarino

Portare a bollore e continuare la cottura per tre minuti, sino a che il liquido si sarà ridotto di un terzo.
Ungere una padella con l’olio ed adagiarvi, quindi, i filetti. Tagliare il limone a fette sottili e disporle sopra lo sgombro.

Coprire il pesce con la marinata e riportare sul fuoco: fare bollire ancora cinque minuti.
Trasferire i nostri filetti di sgombro in un contenitore di vetro e mettere in frigo almeno per un’ora prima di consumare.
Il nostro piatto è pronto: una ricetta facile, veloce e salutare, un abbraccio: La Chicchina.