CRESPELLE CON GLI SPINACI

Queste crespelle sono molto buone, a casa le mangiamo volentieri. Sono indicate per un pranzetto un po’ speciale perchè sono semplici da preparare ma richiedono un po’ di tempo.
Hanno il vantaggio di poter essere preparate in anticipo e questa non è cosa da poco: sono        un’alternativa vegetariana alle crespelle prosciutto e formaggio (ossia, le crespelle alla valdostana).
Si tratta di un primo leggero ma sostanzioso, che può rappresentare un piatto unico.
Le dosi che vi indico bastano per otto crespelle. La ricetta per la preparazione delle crespelle è davvero notevole, tenetela presente anche per farcirle in altro modo. Prima o poi mi deciderò a fare una sezione con le “mie” preparazioni di base: giurin giuretto nel prossimo anno la farò!!!!
Andiamo a preparare queste buonissime crespelle?

Ingredienti per 10 crespelle:

-500 ml di latte
-250 di farina
-3 uova
-sale
-pepe

Per farcire:

-350 gr di spinaci (io surgelati)
-1 spicchio d’aglio
-1/2 dado vegetale
-3 cucchiai di olio di oliva
-1 noce di burro
-400 gr di ricotta
-4 cucchiai di parmigiano +
Una manciata per la gratinatura

Per la besciamella:

-400 ml di latte
-40 gr di farina
-40 gr di burro
-sale
-pepe
-noce moscata

Cottura: 10/12 minuti in forno preriscaldato a 190°

Difficoltà: media

Costo: basso

Preparazione: per prima cosa lessare gli spinaci ancora surgelati in acqua bollente salata (per sei minuti). Scolarli e ripassarli in padella per cinque minuti con olio, burro e dado: salare e pepare.
Preparare le crespelle in questo modo che, secondo me, è davvero FURBO: sbattere le uova, salare e pepare; aggiungere il latte sempre sbattendo con le fruste elettriche ed inserire la farina: si dovrà ottenere un composto liscio e senza grumi.
Fare riposare in frigo per venti minuti.
Preparare la besciamella: in una pentola sciogliere il burro e versare la farina tutta in una colpo. Inserire quindi il latte in una sola volta, salare, pepare e, sempre mescolando, portare a bollore: dopo due/tre minuti la besciamella è pronta.
Prepariamo ora la farcia: mettere in una terrina gli spinaci e tagliuzzarli un po’ con una forbice da cucina; aggiungere la ricotta, il sale, il pepe e il parmigiano.
Cuociamo le crespelle: scaldare l’apposito pentolino, ungerlo con un po’ di burro e versarvi un mestolino dell’impasto precedentemente preparato. Quando i bordi della crespella si arricciano e sulla superficie si intravedono delle bolle è ora di girare la crespella dall’altro lato: deve cuocere circa  tre minuti (due da un lato e uno dall’altro).
Componiamo ora le crespelle: mettiamo al centro della crespella un cucchiaio di farcia, chiudiamo come da fotografia (prima a metà e poi ancora  a metà), mettere in una pirofila e aggiungere la besciamella e il parmigiano a piacere.

Infornare in  forno caldo per il tempo indicato fino a gratinatura.
Ecco fatto, un piatto proprio niente male è pronto: caldo e fumante…Un abbraccio, Cristina!