RISO ARTIGLIO CON VERDURE E SALMONE

Oggi vi voglio parlare del riso Artiglio con verdure e salmone: un piatto fresco, leggero e nutriente che può rappresentare un piatto unico in estate ma che viene consumato volentieri tutto l’anno; io l’ho preparato con il riso dell’Azienda Agricola Rabellotti Stefano della quale vi ho già parlato e che per me è sinonimo di una qualità decisamente superiore. Il riso Artiglio è un riso dal chicco lungo e ha un alto contenuto di amilosio, qualità che gli conferisce una bassa collosità dopo la cottura: questa caratteristica fa sì che il riso Artiglio venga particolarmente utilizzato per insalate di riso, contorni e risotti di pesce. Ovviamente la quantità e la varietà delle verdure previste per il condimento dipendono dai gusti e dalla fantasia: io ho scelto peperoni, melanzane e zucchine e ho profumato il tutto con un trito di prezzemolo fresco (anche in questo caso quest’erba aromatica può essere sostituita con menta, timo o aneto).La ricetta è facile e veloce: si fa lessare il riso e, contemporaneamente, si cuociono in padella le verdure tagliate a cubetti. Si condisce quindi il riso con le verdure e il salmone affumicato, un trito di prezzemolo, un giro di olio buono e… Et voilà il piatto è pronto!! Vediamo allora come preparare questo primo colorato e goloso.

Ingredienti:

-320 gr di riso Artiglio 

-100 gr di  di melanzana

-100 gr di peperone rosso

-100 gr di peperone giallo

-100 gr di zucchina

-150 gr di salmone affumicato

-1 spicchio d’aglio

-sale

-peperoncino

-4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva per cuocere le verdure + q.b. per terminare il piatto

-prezzemolo tritato

Cottura: 10 minuti per il riso + 10 minuti per cuocere le verdure

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: lavare molto bene le verdure, spuntare la zucchina e la melanzana, tagliare a falde ed eliminare semi e filamenti ai peperoni.Tagliare dunque a cubetti tutte le verdure. Mettere lo spicchio d’aglio vestito e schiacciato in un tegame insieme all’olio e farlo dorare dolcemente.Eliminare l’aglio, aggiungere le verdure, salare, insaporire con il peperoncino e cuocere per il tempo indicato.Portare a bollore una pentola con abbondante acqua salata e cuocervi il riso leggermente al dente, scolarlo e farlo raffreddare allargandolo in una pirofila perché questa operazione avvenga in modo uniforme.Tagliare a striscioline il salmone.A questo punto aggiungere le verdure (compreso il loro intingolo) e le striscioline di salmone al riso e mescolare bene per distribuire gli ingredienti.Profumare con un trito di prezzemolo e terminare il piatto con un giro d’olio extravergine di oliva.

LASAGNE CON SALMONE, ZUCCHINE E ROBIOLA

Le lasagne sono un primo che fa subito festa: a casa piacciono molto e io cerco di prepararle con ingredienti sempre diversi.Avendo una “certa” quantità di salmone da smaltire (abbiamo infatti amici che ce lo regalano tutti gli anni per le feste), ho pensato di usarlo per preparare delle buonissime lasagne con l’aggiunta di zucchine ripassate in padella e ciuffi di robiola qua e là…La quantità degli ingredienti è solo indicativa: sia il salmone che la robiola e le zucchine si possono mettere a secondo dei gusti personali, così come il quantitativo di besciamella.Il parmigiano suggerisco di usarlo solo per gratinare la superficie ma, ovviamente, si può anche aggiungere ad ogni strato.Non pensate ad una ricetta complicata: è facile e abbastanza veloce da realizzare… e molto spesso diventa un goloso e sfizioso piatto unico.Tutti in cucina a preparare le lasagne con salmone, zucchine e robiola.

Ingredienti (6/8 persone):
-1 confezione di sfoglie per lasagne da 250 gr-300 gr di salmone affumicato tagliato a fette sottili-3 piccole zucchine-150 gr di robiola-3 cucchiai di olio d’oliva per ripassare le zucchine-1 spicchio di aglio-sale-pepe nero-origano
Per la besciamella:
-700 ml di latte-50 gr di farina-40 gr di burro-sale-pepe nero
Per gratinare: parmigiano grattuggiato

Cottura: 10 minuti per ripassare in padella le zucchine + 10 minuti circa per la besciamella + 20 minuti in forno preriscaldato a 190°
Difficoltà: bassa
Costo: basso

Preparazione: per la besciamella, far fondere il burro in una pentola.Aggiungere quindi la farina tutta in una volta, salare, pepare e unire il latte (anche questo tutto in una volta): portare ad ebollizione, mescolando continuamente, e lasciare cuocere ancora due/ tre minuti.Otterrete così una besciamella leggermente liquida, ma è perfetta così per questa ricetta.In una padella dorare lo spicchio d’aglio nell’olio, eliminarlo ed unire le zucchine precedentemente lavate e affettate sottilmente.Salare, pepare, profumare con l’origano e cuocerle sino a che saranno morbide.Assembliamo le nostre lasagne: stendere un velo di besciamella sul fondo di una pirofila, distribuire le sfoglie di pasta fresca, ancora besciamella, fettine di salmone sottili, qualche cucchiaiata di zucchine e ciuffetti di robiola..

Continuare così sino ad esaurimento degli ingredienti (dovrete ottenere quattro strati).Spolverare la superficie delle lasagne con parmigiano grattugiato e cuocere in forno preriscaldato alla temperatura indicata.
Negli ultimi minuti azionare il grill per ottenere una deliziosa crosticina.

Le lasagne sono pronte… Buon appetito. Un abbraccio, la Chicchina.

SFOGLIATA AL SALMONE, PATATE E FORMAGGIO CREMOSO

Una sfogliata  (o torta salata) rappresenta un’ottima soluzione per mettere insieme una cena golosa in poco tempo, per utilizzare ingredienti, diciamo così, giacenti in frigorifero, ma può rappresentare anche un antipasto delizioso sulla tavola delle feste.Quella che vi propongo è molto semplice da realizzare e anche relativamente veloce: basta lessare la patata, farla raffreddare e poi è sufficiente mettere insieme i vari ingredienti all’interno di due strati di pasta sfoglia pronta… Cosa chiedere di più? Il salmone, in genere, piace un po’ a tutti, anche a chi solitamente il pesce non lo gradisce: quello affumicato è molto gustoso, ne basta poco per dare un sapore ricco e particolare a qualsiasi piatto.Ora però basta con le chiacchiere… Si va in cucina a preparare la mia sfogliata al salmone e formaggio cremoso
Ingredienti:
-2 rotoli di pasta sfoglia rotonda pronti (quelli del banco frigo)-salmone affumicato q.b.-160 gr di formaggio cremoso-1 patata grossa o 2 piccole-1/2 spicchio d’aglio-prezzemolo
-sale
-pepe-olio q.b.-latte per spennellare 
Cottura: 10 minuti per lessare le fettine di patata + 20/25 minuti per la cottura della sfogliata in forno preriscaldato a 180°
Difficoltà: bassa
Costo: medio
Preparazione:  per prima cosa sbucciare la patata (o le patate) e tagliarla a fettine sottili, con uno spessore di circa mezzo centimetro.Lessarla  per il tempo indicato, scolarla, farla raffreddare e asciugare bene le fettine con un canovaccio.Rivestire con il primo disco di pasta sfoglia uno stampo rotondo con diametro di ventisei centimetri: non eliminare la carta forno che avvolge il rotolo, ma adagiare il tutto direttamente sullo stampo.Distribuire le fettine di patata sulla base di sfoglia (sino a coprire completamente il fondo), salare, pepare, profumare con l’aglio tritato ed il prezzemolo.Irrorare dunque con un filino di olio d’oliva.

Continuare con il formaggio cremoso a fiocchetti.

Ricoprire quindi con le fettine di salmone.

Coprire con il secondo rotolo di pasta sfoglia, dopo avere eliminato la carta che lo avvolge.Pizzicare il bordo, spennellare con poco latte

ed infornare alla temperatura indicata sino a che la sfogliata è dorata.

Eccola qui: bella, pronta e profumata… La assaggiamo? Un abbraccio, la Chicchina

SFOGLIETTE AL SALMONE

Stasera volevo preparare una cosina sfiziosa, giusto per accompagnare un piccolo aperitivo in famiglia. Ci vuole poco per trasformare una serata di pioggia, che più che ad agosto, fa pensare ad un autunno inoltrato. Due focacce profumate ed invitanti, un analcolico con le sfogliette che vi vado a descrivere  e la serata si è decisamente raddrizzata per tutti ( cagnone Argo compreso….. ne ha afferrata una al volo e se ne è andato scodinzolando).

Ingredienti per 15/16 sfogliette:                                                      
-1 rotolo di pasta sfoglia pronta
(immancabile nel mio frigorifero)
-100 gr di salmone sott’olio
-1 mozzarella da 125 grammi
-sale
-pepe
-origano
-prezzemolo
-olio d’oliva

Cottura: 15 minuto a 180° in forno preriscaldato

Difficoltà: bassa

Costo: medio

Preparazione: si preparano in un nanosecondo. Srotolare il rotolo di pasta sfoglia, ritagliare dei cerchi della dimensione desiderata con un coppa pasta e sistemare direttamente su una placca da forno rivestita con l’apposita carta.
Porre al centro di ogni cerchio due/ tre cubetti di mozzarella, un po’ di salmone sgocciolato dal suo olio, prezzemolo, sale, pepe, origano e un po’ di prezzemolo tritato.
Terminare con un filo d’olio d’oliva.
Infornare in forno preriscaldato a 180° controllando la cottura: le sfogliette devono essere dorate.
 Ecco fatto, tutto tanto semplice e… tanto, tanto buono. Ciao…. e tornate presto nella mia cucina.