VELLUTATA CON PORRI E PATATE

Le vellutate sono morbide creme di verdure che si accompagnano spesso con crostini di pane e si arricchiscono con quello che suggerisce la fantasia e che più piace…Quando le temperature scendono rappresentano una coccola vera e, in famiglia, sono sempre molto gradite.
Quella di oggi è semplicissima da realizzare e, secondo me, una delle più golose: i sapori di porri e patate si abbinano alla perfezione e una spolverata di sesamo tostato regala un aroma delizioso e particolare.L’ho preparata a modo mio: niente soffritto e un procedimento veloce.Se volete seguirmi vi mostro come si prepara questa profumatissima bontà…

Ingredienti per 4 persone:
-300 gr di porri-400 gr di patate-100 gr di parmigiano-40 gr di burro-sale-pepe nero-sesamo-brodo vegetale q.b.
Cottura: 30 minuti
Difficoltà: bassa
Costo: basso

Preparazione: pulire i porri eliminando la parte verde finale, tagliarli quindi a fettine e tagliare le patate a tocchetti.Preparare il brodo vegetale con sedano, carota e cipolla (deve essere circa un litro).Aggiungere le verdure al brodo e farle cuocere per circa venti minuti.Passato questo tempo, quando i pezzetti di patata iniziano a disfarsi, frullare il tutto con il minipimmer controllando che il brodo copra appena appena le verdure, altrimenti eliminare la quantità in eccesso.Aggiustare di sale e di pepe, aggiungere il burro ed il parmigiano.Riportare la vellutata sul fuoco e cuocere ancora alcuni minuti, sempre mescolando.Per tostare i semi di sesamo metterli in una padella antiaderente e farli cuocere su fuoco basso tre/quattro minuti, o comunque sino a che diventano dorati.Mettere la vellutata nei piatti e terminare con il sesamo tostato

Grazie di essere passati, La Chicchina!!

QUICHE CON PORRI ED ASIAGO

Le quiche sono torte salate di origine francese, la più celebre è la quiche lorraine. Sono generalmente composte da una base di pasta brisée e una farcia di verdure, uova, salumi e formaggi. Sono molto comode perché si possono gustare sia calde , che fredde e sono l’ideale per un pic nic.
Quella che vi propongo oggi l’ho farcita con porri ed Asiago ed è davvero squisita.
La pasta brisée è facilissima da preparare, si fa prima a farla che ad andare a comprarla, e poi ,è tutta un’altra cosa..
Se vi interessa sapere come l’ho realizzata seguitemi che la prepariamo insieme….

Ingredienti per uno stampo con diametro 26 centimetri:

Per la pasta brisee:

-300 gr di farina bianca
-150 gr di burro freddo da frigo
-100 ml di acqua
-1 pizzico di sale

Per farcire:

-200 gr di porri
-4 uova
-150 gr di Asiago
-150 ml di panna da cucina
-sale
-pepe nero
-poco brodo vegetale
-3/4 cucchiai di olio d’oliva

Cottura: 10 minuti per ripassare in padella i porri+ 30/35 minuti in forno preriscaldato a 180° per la quiche

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: per prima cosa lavare i porri, eliminare le radici e affettarli eliminando la parte superiore delle foglie che rimarrebbe dura e stopposa.
Ripassarli in padella con l’olio, il sale, il pepe e qualche cucchiaio di brodo vegetale per il tempo stabilito, quindi fare raffreddare.
Preparare la brisée, come vi dicevo, è un gioco da ragazzi: mettere nel mixer il burro, il sale e la farina e frullare sino che il composto diventa bricioloso; a questo punto aggiungere l’acqua a filo, senza spegnere l’elettrodomestico; quando si formerà la classica palla la nostra brisée sarà pronta.
In una ciotola sbattere le uova con poco sale, aggiungere la panna e l’Asiago grattugiato con i fori larghi (alla jullienne) e da ultimi inserire i porri, mescolare per amalgamare gli ingredienti.
Stendere la pasta brisée in uno stampo foderato con carta forno bagnata e strizzata, lasciando un bordino lungo la circonferenza, farcire con il preparato di porri distribuito in maniera uniforme.

Infornare in forno caldo per trenta/trentacinque minuti. Ecco fatto, una vera bontà, a presto, Cristina

Vi invito a seguirmi anche nella mia pagina facebook, ecco il link: https://www.facebook.com/lachicchinaincucina/ altrimenti potrete darmi il vostro like tramite il pulsante sopra il post Ciao!