INSALATA APPETITOSA

Le insalate sono fresche saporite e LEGGERE……questa è davvero buonissima; la sua particolarità è il condimento: una salsina deliziosa a base di senape e yogurt. Le verdure che la compongono devono essere quelle che piacciono di più, anche a seconda della stagione. Quelle che io propongo, secondo me, legano benissimo con questo condimento.. anche la mela…strano, no?! Eppure è da provare e, vedrete che vi stupirà…….
Ingredienti per 4 persone (dosi indicative):

-1 cespo d’insalata
-1/2 peperone giallo
-1 mazzetto di rucola
-1 mela
-fette sottili di Emmental a piacere

Per il condimento :

-4 cucchiai di yogurt bianco denso
-1 cucchiaino di senape dolce
-3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
-1 cucchiaio di aceto bianco
-sale
-pepe nero

Cottura:/

Difficoltà: bassa

Costo: basso.

Preparazione: lavare molto bene l’insalata e la rucola; lavare il peperone e tagliarlo a listarelle.
Lavare  bene anche la mela e affettarla sottilmente.
Mettere le verdure in una terrina e condirle con il sale, il pepe, l’olio e il limone.
In una ciotola mettere lo yogurt e mescolarlo con la senape sino ad ottenere un emulsione omogenea.
Distribuire a piacere la salsina di yogurt sull’insalata .
Servire fresca …et voilà, la nostra insalatina fresca e leggera è pronta: un abbraccio: la chicchina.

FOCACCINE ALLO YOGURT IN PADELLA

Le focaccine in padella rappresentano uno snack sfizioso, un finger food leggero e saporito per accompagnare l’ aperitivo o anche (perché no?) una cena veloce e alternativa, pronta in pochi minuti senza bisogno di accendere il forno.Si tratta di una ricetta facile e veloce: qualità importanti per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al buon gusto.Basta impastare tutti gli ingredienti, stendere la pasta, ritagliare le focaccine e cuocerle pochi minuti in padella per ottenere delle fragranti focaccine da farcire a piacere: per me, oggi, stracchino e rucola condita giusto con un filo d’olio… Una bontà.Ovviamente saranno ottime anche farcite con salumi, altri tipi di formaggi o in versione dolce con confetture o creme di vario tipo.Sono molto buone anche al naturale, magari come sostituto del pane: insomma, ci sono moltissimi buoni motivi per provare le mie focaccine allo yogurt in padella… Ci proviamo insieme? Tutti in cucina allora…

Ingredienti

Per le focaccine:

-300 gr di farina 00
-150 ml di yogurt intero naturale
-2 cucchiai di olio d’oliva
-50 ml d’acqua
-1 pizzico di zucchero
-sale q.b.
-olio per ungere la padella
-1/2 (mezza) bustina di lievito istantaneo per torte salate

Per farcire:

-1 mazzetto di rucola
-stracchino q.b.
-sale
-olio d’oliva

Cottura: 5 minuti in padella per ogni lato delle focaccine

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: in una ciotola mettere la farina mescolata al lievito, il sale, il pizzico di zucchero e i due cucchiai d’olio.Aggiungere lo yogurt e l’olio ed impastare molto bene, sino ad ottenere una pasta morbida e priva di grumi.

Su un piano infarinato stendere il panetto con il mattarello ad uno spessore di mezzo centimetro.Formare quindi le focaccine con un coppa pasta (o con un bicchiere).

Scaldare una padella, ungerla leggermente con un pennello e cuocervi le focaccine cinque minuti per lato. Una raccomandazione: affinché le focaccine cuociano bene anche all’interno e senza bruciarsi in superficie è necessario che siano cotte su fuoco dolce.

Lavare, asciugare la rucola e condirla leggermente.Quando le focaccine sono tiepide tagliarle orizzontalmente e farcirle con una fetta di stracchino e un ciuffo di rucola.
Questo sfizio delizioso è pronto, un abbraccio: la Chicchina.

BRIOCHES ALLO YOGURT SENZA BURRO

Una brioches leggera, con poco zucchero e senza burro è un modo delizioso per iniziare la giornata.Quelle che vi vado a descrivere sono buonissime e molto semplici da realizzare: si possono farcire con confetture, Nutella, creme, o consumare così come sono, leggermente spolverate con lo zucchero a velo.Queste brioches sono soffici e rimangono tali anche il giorno dopo, magari leggermente riscaldate in forno. Alzarsi la mattina con una brioche fragrante che ci aspetta profumata  è un bel modo per iniziare la giornata, poi se è così leggera i sensi di colpa stanno a zero. Allora dai che le prepariamo insieme….
Ingredienti:

-500 gr di farina
-130 gr di zucchero
-1 uovo
-70 ml di olio di semi insapore (io di semi di girasole)
-100 ml di latte
-1 vasetto di yogurt bianco
-15 gr di lievito di birra fresco
-1 bustina di vanillina
-zucchero a velo

Cottura: 20/25 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: media

Costo: basso

Per farcire: confetture, Nutella o crema.

Preparazione: per prima cosa mettere la farina in una ciotola capiente, fare la fontana ed inserire lo zucchero, l’uovo leggermente sbattuto, l’olio, lo yogurt, la vanillina.Sciogliere il lievito nel latte tiepido ed aggiungerlo nella fontana.Amalgamare gli ingredienti ed impastare fino ad ottenere un impasto morbido e leggermente appiccicoso, formare una palla e metterla a lievitare in un ciotola coperta per due ore, o comunque fino al suo raddoppio (questo dipende dalla temperatura dell’ambiente).Passato questo tempo riprendere la pasta e stenderla fino a formare un cerchio, dividerlo a spicchi e farcire con ciò che si desidera: ovviamente la farcia va messa alla base dello spicchio

Arrotolare ogni “spicchio” partendo dalla base fino al centro.
Sistemare ora le brioches sulla teglia rivestita con carta forno, coprirla con la pellicola e lasciarla lievitare ancora un’ora.
A lievitazione ultimata spennellare con latte

infornare a 180° per venti/venticinque minuti, fino a doratura.
Come diciamo spesso i tempi di cottura variano dalla potenza del forno in uso.
Una volta cotte, spennellare nuovamente le brioches con il latte e spolverare con lo zucchero a velo…

Ecco fatto, alla prossima ricetta, io vi aspetto sempre qui: nella mia cucina! Un bacio!

TORTA SETTE VASETTI

Questa torta a me piace tantissimo: è soffice come una nuvola e semplicissima da realizzare.Si tratta di un dolce perfetto per la colazione, una merenda o una pausa golosa; si presta ad essere consumata così com’è o farcita con creme deliziose.In pasticceria è importante che le dosi siano precise… In questo caso no!! Gli ingredienti si misurano usando il vasetto dello yogurt: niente di più semplice… Una decina di minuti e la torta è belle che pronta da infornare.Bisogna però che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente da almeno 1 ora: questo è il requisito fondamentale affinché la torta risulti leggera e bella gonfia.Io la preparo spesso e mi diverto, ogni volta, ad aromatizzarla in modo diverso. La ricetta che segue è aromatizzata con la scorza di limone: un classico dei classici che diffonderà nella vostra casa un profumo delizioso e vi regalerà il più dolce dei risvegli.Se vi piace l’idea seguitemi che  prepariamo insieme la torta sette vasetti

Ingredienti:

-1 vasetto di yogurt naturale
-2 vasetti di farina 00
-1 vasetto di fecola
-1 vasetto di olio di semi di girasole
-2 vasetti di zucchero
-3 uova
-1 bustina di lievito
-la scorza grattuggiata di 1/2 (mezzo) limone
-zucchero a velo q.b.

Cottura: 35/40 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: per prima cosa procuratevi il vasetto da 125 grammi (lavato ed asciugato) di uno yogurt.Mettere in una ciotola due vasetti di zucchero e le uova e montare il composto con le fruste elettriche.Inserire, senza smettere di lavorare il composto, il vasetto di yogurt e la scorza di limone.Setacciare i due vasetti di farina, il vasetto di fecola e il lievito.
Unire quindi il tutto al composto precedentemente preparato.Imburrare ed infarinare uno stampo con bordo apribile, versarvi l’impasto (vi sembrerà un po’ liquido, ma deve essere così) e infornare dunque per il tempo stabilito, tenendo ovviamente conto che ogni forno è una storia a sé; è comunque necessario fare la prova stecchino che, se la torta è cotta, deve uscire asciutto una volta infilato nel dolce.
Da ultimo spolverare la torta con lo zucchero a velo.La torta è pronta, un abbraccio! Cristina.